ABBAZIA DI SESTO AL REGHENA

“Uno dei grandi tesori d’arte sacra vicino Caorle è l’Abbazia Benedettina Santa Maria in Sylvis di Sesto al Reghena.”

Risalente all’VIII secolo, conserva vari reperti e sculture, dall’epoca romana fino al Medioevo. All’interno, infatti, si può ammirare un ciclo di affreschi della scuola di Giotto che risale al ‘300, l’urna di  Santa Anastasia conservata nella cripta, una statua del ‘400 raffigurante la Pietà e un’altra l’Annunciazione del XIV secolo.
L’Abbazia di Sesto al Reghena è stata anche oggetto di doni preziosi da parte di Carlo Magno, motivo per cui nella loggetta a sinistra dell’ingresso potrai notare la sua rappresentazione in un ciclo di affreschi cavallereschi.
L’ingresso all’abbazia è gratuito, ma non consentito durante le funzioni religiose della domenica.